Attenzione alla BIBBIA!!!!

Da sempre l’Azione Cattolica ha tra i suoi percorsi formativi la lettura della Bibbia, le settimane bibliche, la conoscenza delle Scritture quale sorgente per entrare sempre più in relazione con il Signore, forza generatrice di tutti gli altri impegni (educativo, sociale, ecclesiale, politico…).

Non è nuova la convinzione che la Parola sappia parlare a tutti e non debba essere solo oggetto di studio, non è una scienza ma, appunto, parola che genera una relazione speciale con il Signore della Vita. Sono ovviamente necessari gli approfondimenti, la conoscenza esegetica per non far dire alla Parola “cose che non dice”, ma l’umile condivisione tra fratelli e sorelle nella fede è Sapienza popolare che nessuna Università può generare.

In quel tempo, Gesù disse: “Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te.” (Mt 11,25) che non vuol dire non studiare e approfondire, che non vuol dire leggere con superficialità la Bibbia, ma è la necessità di mantenere una semplicità di cuore, uno stupore da figli verso quanto il Padre sussurra al cuore di ogni battezzato, la fiducia negli uomini o donne che desiderano conoscerlo “nella verità della propria vita”.

Quest’anno la Presidenza Diocesana ha deciso di attivare un campo-scuola a Garbaoli esplicitamente dedicato all’ascolto, meditazione e condivisione a partire dalla lettura della Parola (Campo Biblico del 1-2-3 settembre 2023) dedicato a leggere il libro delle Lamentazioni.

Ma il rinnovato interesse -mai sopito- per quest’attività è dimostrato anche dal regalo che ci fa il gruppo adulti dell’AC di Acqui con le conversazioni sul libro di Qoelet a cura di Giancarlo Brera che si possono scaricare ed ascoltare dai seguenti link

LA SAPIENZA BIBLICA PER IL NOSTRO TEMPO
CICLO DI BREVI CONVERSAZIONI SUL LIBRO DI QOHELET – a cura di Giancarlo Brera – gruppo adulti Ac Acqui
  1. 01- Perché proprio il Qohelet
  2. 02- La Sapienza
  3. 03- Storia e struttura della Sapienza in Israele
  4. 04- Riflessione sapienziale e tradizione religiosa
  5. 05- Critica e crisi della sapienza – Parte1
  6. 06- Critica e crisi della sapienza – Parte2
  7. 07- Cosa hanno detto di lui
  8. 08- Il contesto storico
  9. 09- Quale profitto per l’uomo? Parte1
  10. 10- Quale profitto per l’uomo? Parte2
  11. 11- Niente di nuovo sotto il sole Parte1
  12. 12- Niente di nuovo sotto il sole Parte2
  13. 13- Niente di nuovo sotto il sole Parte2

Altri suggerimenti per avere La Parola sempre con sé sono numerosi su internet, il consiglio è di scaricare il testo dall’app Bibbiaedu della CEI o consultare il sito con in numerosi approfondimenti … ma leggere insieme La Parola e condividere quanto suscita, con l’umiltà di sapere che non potremo mai “possedere la Sapienza” ma certo riconoscerla insieme quale dono che Dio non fa mancare ai suoi figli, è un’esperienza comunitaria unica, che rende unico il cammino verso il Regno

Bibbia: istruzioni per l’ascolto – con il p.de gesuita Franco Annicchiarico

A proposito di Parola di Dio quest’anno ci sarà un appuntamento importantissimo, con il Padre gesuita Franco Annicchiarico che arriva da Bari. Sabato 24 Giugno guiderà un’intera giornata per essere introdotti al rapporto con la Parola, che è viva, con cui ci si relaziona e si imparare a conoscere il Signore. La Parola è per tutti, non solo i dotti e gli studiosi possono riceverla, e Padre Franco ci aiuterà a prenderla in mano, ad usarla per ascoltare il Signore invitandoci poi ad approfondire. Ma tutto parte da lì!! Non possiamo immaginare nessun impegno da Battezzati se non ci rapportiamo con la Parola.

La giornata è proposta soprattutto a giovani e giovanissimi (in collaborazione con la Pastorale Giovanile Diocesana) ma può venire chiunque abbia voglia di provare a “buttarsi” nel mistero della Parola di Dio che seppur scritta millenni di anni fa è detta a noi oggi e attraverso di essa il Signore continua a parlarci. L’importante è prenotarsi dal lunedì al venerdì agli Uffici Pastorali dalle 9 alle 12 (0144.356.750) da Chiara Pastorino-resp. giovani- dalle 19 alle 21 (333.300.1554) o da Caterina Piana –resp. ACR- dalle 21 alle 22,30 (340.914.57.32 o 0141.774.484).

Per non avere dubbi e fraintendimenti è evidente che l’esperienza è offerta a tutta la Diocesi, non è necessario essere iscritti all’Azione Cattolica (come per altro tutte le iniziative che l’AC Diocesana propone).

 

Sussidio Bibbia

L’Ac diocesana ha realizzato un sussiidio per dare alcuni strumenti di approccio alla lettura della Bibbia. Pensato per i più giovani ma utile per chiunque si avvicini per la prima volta al libro dei libri, è stato curato da
Don Nino Roggero, don Giovanni Pavìn, Vittorio Rapetti.

a- copertina e presentazione (334kb)

b- introduzione (79 kb)

c – introduzione alla Bibbia AT (701 kb)

d – introduzione alla Bibbia – sinottici (1,7 Mb)